Riparazione Schneider XBTGT1100 XBTGT1130

Ripariamo e sostituiamo il tuo pannello operatore

Uno dei nostri servizi consiste nella riparazione e sostituzione del tuo pannello operatore, o di singole parti di esso. Sono spesso richiesti in particolare i XBTGT1100 e XBTGT1130.

Oltre alla riparazione delle componenti elettroniche dei XBTGT1100 e XBTGT1130, siamo in grado di offrire un servizio celere ed efficiente di sostituzione touch screen, membrane frontali senza tasti (overlay), case esterno (sia fronte che retro) e tastiere frontali.

Se non si tratta dei XBTGT1100 e XBTGT1130, nessun problema, li sostituiamo quasi tutti. Ti basterà fornirci il codice completo del pannello operatore o della parte denneggiata e riceverai la nostra offerta.

Touchscreen e pellicola dei XBTGT1100 e XBTGT1130

Questa parte del tuo pannello operatore si danneggia con facilità, potrai sostituirla senza problemi.

Tastiera dei XBTGT1100 e XBTGT1130

Tasti rovinati o consumati? Sostituiamo la tastiera in in pochi giorni, mantenendo intatta la parte elettronica.

Case del pannello operatore

Se è l’esterno del pannello operatore ad essere danneggiato, possiamo sostituirlo interamente, altrimenti possiamo cambiare solo la parte anteriore o posteriore.

Iris Display – 30 anni di esperienza

4-5 giorni lavorativi per sostituzione autonoma
7-8 giorni per montaggio Iris Display

Informazione generale dei XBTGT1100 e XBTGT1130

I pannelli touch screen con la denominazione XBTGT1100 e XBTGT1130 possono essere descritti come modelli precedenti dei dispositivi XBTGT1105 o HMIGTO1300.

Con loro, il produttore Schneider Electric fornisce dispositivi di input maneggevoli e facili da usare che, a seconda della variante di equipaggiamento, offrono uno schermo da 3,8 pollici con opzioni di input touchscreen.

Ad esempio, il pannello touchscreen, denominato XBTGT1130, ha uno schermo monocromatico con otto diverse sfumature di grigio e una risoluzione di 320×240 pixel.

Come processore è stata installata una CPU RISC con 100 MHz e 8 MB di Flash EPROM sono disponibili per il software applicativo.

C'è anche una memoria volatile che è alimentata da una batteria al litio.

La trasmissione e lo scambio dei dati avviene tramite connessioni RJ45 standard ed Ethernet TCP/IP. È inoltre disponibile una porta seriale secondo lo standard RS232 o RS485.

Le dimensioni sono relativamente piccole a 118 × 92,5 mm per quanto riguarda l'apertura di installazione.

L'alimentazione viene fornita tramite una tensione di 24 volt CC in conformità con gli standard del settore.

I dispositivi possono essere utilizzati in un intervallo di temperatura molto ampio (da -20 a +60 °C).

Oltre allo schermo sensibile al tocco, ci sono un totale di sei tasti funzione che possono essere programmati tramite software.

Secondo il produttore Schneider, l'XBTGT1135 dello stesso produttore, Schneider Electric, è inteso come sostituzione dei dispositivi di input.