Home » Digitilizzazione » La tecnologia blockchain può rivoluzionare l’Industria 4.0?

La tecnologia blockchain può rivoluzionare l’Industria 4.0?

Blockchain nell’industria

La tecnologia Blockchain è stata sviluppata per consentire transazioni sicure grazie alla criptovaluta Bitcoin. Oggi rappresenta uno dei capisaldi più importanti per la prossima generazione di Internet.

In effetti, la tecnologia blockchain si sta espandendo sempre di più, conquistando nuove aree. Anche nell’ industria 4.0, questa tecnologia gioca un ruolo sempre più importante, grazie all’ avvento della digitalizzazione nel mondo del lavoro. Il Blockchain è un sistema in cui devono essere controllati numerosi processi digitali.

Che cosa significa blockchain?

La tecnologia Blockchain si basa sulla messa in rete di più partecipanti, che possono effettuare diverse transazioni. A differenza di molte altre tecnologie, queste transazioni avvengono direttamente tra i partecipanti interessati, ovvero non più per mezzo di un intermediario come una banca.

Una delle proprietà più importanti della tecnologia blockchain è che tutti i partecipanti hanno la possibilità di controllare autonomamente lo stato di una transazione. Inoltre, quando lo stato delle transazioni esistenti cambia, le informazioni vengono salvate su tutti i server.

In altre parole, ogni partecipante possiede una copia completa di tutti i dati sul blockchain corrispondente.

Pro e contro di questo approccio

Uno dei vantaggi più importanti della tecnologia blockchain è che, distribuendo i dati a tutti i partecipanti, i dati delle transazioni difficilmente possono essere falsificati, poiché dovrebbero essere falsificati su tutti i server partecipanti.

Inoltre, i dati sono disponibili su più server, il che aumenta notevolmente la disponibilità generale e, in caso di errore su un server, i dati rilevanti sono accessibili e controllabili.

Ciò che da un lato offre un’ottima protezione contro gli hacker, tuttavia, ha anche un lato negativo. Infatti, tale tecnologia consuma molta energia, poiché i dati delle transazioni devono poter essere trasferiti costantemente tra tutti i computer partecipanti.

Di conseguenza, risulta possibile solo una frequenza di transazione molto bassa nella maggior parte dei casi. Questo vale anche per l’algoritmo “Proof of Work”, secondo il quale i partecipanti devono aver già eseguito un lavoro di calcolo prima ancora di poter confermare le transazioni.

Più risparmio energetico ed efficienza con i nuovi algoritmi

Il nuovo algoritmo di consenso “Proof of Stake”, secondo cui tutti i partecipanti sono ammessi a partecipare solo dopo aver verificato la transazione da eseguire, è considerato notevolmente più efficiente dal punto di vista energetico e anche più veloce.

I cosiddetti validatori vengono assegnati per pseudo-casualità per ogni transazione (ma secondo regole precedentemente definite).

Per sviluppare ulteriormente la tecnologia blockchain, sono già stati lanciati nuovi algoritmi, come il Delegated Proof of Stake, Proof of Elapsed Time o Proof of Authority.

Il ruolo della tecnologia blockchain nell’Industria 4.0

L’Industria 4.0 necessita di un collegamento in rete di alta qualità e consiste nella quasi completa automazione dei vari processi di produzione.

Anche qui la tecnologia blockchain può portare vantaggi, ad esempio attraverso transazioni semplici, sicure e comprensibili per tutti e che avvengono su una “piattaforma di fiducia” tra tutte le parti coinvolte.

Ad esempio, dati importanti come ordini, informazioni sul trasporto di merci, valori misurati da serie di misurazioni in corso, valutazioni della qualità dei materiali, nonché varie informazioni sui prodotti, informazioni contrattuali possono essere documentati e trasmessi in modo trasparente per tutti.

Alcuni esempi dei vantaggi della tecnologia blockchain

La tecnologia blockchain può portare grandi vantaggi all’industria. Ecco alcuni semplici esempi in cui la tecnologia può essere utilizzata per trasferire in modo sicuro dati critici:

  • Trasmissione delle proprietà dei materiali e dei risultati dei test di garanzia della qualità (ad esempio nell’industria farmaceutica o alimentare).
  • Trasferire informazioni importanti per le società di logistica (ad esempio informazioni sul rispetto di una catena del freddo o altre importanti condizioni di trasporto).
  • Trasferimento di informazioni all’interno di processi automatizzati (ad es. immagini digitali dei processi di produzione in corso, interruzioni programmate per manutenzione di macchine ecc.).
  • Trasferimento dei dati di misurazione in modo a prova di audit, ovvero in conformità con i requisiti e le linee guida esistenti di un’azienda, ad esempio all’interno di una serie di test).
  • Trasferimento sicuro dei dati contrattuali tra tutte le parti coinvolte in una transazione finanziaria.
  • La trasmissione autonoma e al tempo stesso sicura dei dati rilevanti per la produzione all’interno delle macchine coinvolte

Rendi le transazioni e i processi di riduzione più veloci ed efficienti

La rete di alto livello consente di eseguire la maggior parte dei processi all’interno della produzione, l’approvvigionamento di pezzi di ricambio, la consegna dei componenti necessari per la produzione o le transazioni finanziarie in modo molto più rapido e semplice e con un livello almeno altrettanto elevato di sicurezza come transazioni convenzionali, in cui tutti i dati passano attraverso un server.

Il vantaggio all’interno di Industria 4.0 è che tutti i soggetti coinvolti possono visualizzare e valutare le singole fasi di sviluppo in qualsiasi.

La tecnologia Blockchain consente inoltre di sviluppare nuove idee grazie alla possibilità di accedere a una grande quantità di informazioni sui prodotti. Se utilizzata all’interno di un impianto di produzione, la tecnologia può aiutare a identificare e rimediare a guasti all’interno di varie fasi di produzione.

Sviluppa nuovi modelli di business con la tecnologia blockchain

Con l’aiuto della nuova tecnologia, molti processi produttivi e transazioni tra diverse aziende possono essere resi molto più semplice, veloci e sicuri.

Con l’aiuto della tecnologia blockchain, è possibile non solo automatizzare ulteriormente i processi di produzione (in linea con l’Industria 4.0), ma possono anche sorgere nuovi modelli di business.

Ad esempio, le macchine collegate in rete all’interno di una blockchain possono vendere i propri servizi in base a contratti o condizioni precedentemente definiti. Allo stesso modo, I pagamenti possono essere effettuati tramite criptovaluta.

Conclusione:

La tecnologia blockchain è ancora relativamente giovane, ma offre un potenziale considerevole e non solo quando si utilizzano transazioni con criptovalute.

La nuova tecnologia può portare molti vantaggi anche nel settore industriale, sia nella comunicazione delle macchine all’interno di diverse fasi di produzione, nello sviluppo di nuove tecnologie o nell’elaborazione di transazioni finanziarie, nonché nella trasmissione di dati rilevanti per la sicurezza.

Lascia un commento